Seravalle Geremy

Responsabile dipartimento musica moderna – Pianoforte moderno e jazz, tastiere

CIMG0216

Classe 1983 intraprende il cammino musicale all’età di 6 anni studiando pianoforte. Sotto la guida della maestra Paola Lazzarini prepara l’ammissione al conservatorio J. Tomadini di Udine ed entra nel corso di organo e composizione organistica, dove in seguito studia con il M° Beppino Delle Vedove.

Sul finire degli anni ’90, in un contesto di continuo rinnovo tecnologico, scopre la passione per le tastiere elettroniche e per i vecchi organi e sintetizzatori sempre più facili da reperire. In questo periodo si esibisce nella band pop-rock giovanile Alteration, che ottiene critiche favorevoli e vince premi a livello nazionale, aprendo un percorso di crescita musicale al di fuori di quello accademico. Inizia quindi la collaborazione con numerose formazioni musicali, via via cimentandosi con i generi pop, blues, r&b, rock e hard-rock, funky, psichedelico, lounge, reggae, hip-hop. Di queste cito cronologicamente alcune più durature come i Soul Experience, i Rain, i Sextress, i Barbariga Funky Band.

Denominatore comune è l’organo Hammond, e a seguire l’uso di strumenti elettromeccanici d’epoca come Rhodes, Clavinet, Farfisa, Yamaha Electone. Nel 2003 si diploma in elettronica all’istituto I.T.I. Malignani e l’anno seguente frequenta un corso Enaip di Tecnico della Produzione Musicale, dove vince l’opportunità stagistica di collaborare nell’ufficio di produzione della Tosca di Lucio Dalla (Napoli 2004) e il Notre Dame de Paris di Cocciante (Verona e Trieste 2004). Incomincia così una doppia attività professionale di musicista e operatore dello spettacolo impiegato nel settore audio.

Nel 2004 si iscrive al conservatorio G. Tartini di Trieste nel corso di pianoforte jazz e si laurea nel 2008 con tesi sull’organo Hammond; nel mentre vince una borsa di studio erasmus che gli permette di studiare due anni in Portogallo presso l’istituto ESMAE.

In Italia studia con i maestri Glauco Venier, Marcello e Pietro Tonolo, all’estero con Pedro Guedes, Carlos Azevedo e Telmo Marques. Partecipa alternativamente a numerosi workshop, Stefano Bollani, Norma Winstone, Ohad Talmor, Orrin Evans, Leo Genovese, Trier Jazz e collabora musicalmente con diversi artisti come Michael Lauren, Pétin Quartet, Tim Ouimette, Lana Loveland, Ian Paice, Fuzztones, James Taylor Quartet.

Diverse anche le partecipazioni registrate in studio, poi edite in CD; Andrea Casaccio, Jimi Barbiani Blues Band, Pablo Cafè, Astronauti Ovunque etc.

Collabora come pianista accompagnatore in diversi cori scolastici e amatoriali. Dal 2010 insegna alla scuola di musica di Varmo e dal 2013 collabora con Monica Aguzzi nel progetto Teatrando della Scuola di musica di Codroipo e nelle primarie di Codroipo. Segue il corso del M° Valter Sivilotti di arrangiamento per orchestra giovanile, inerente al progetto M.T.V. Labs.

Dall’anno scolastico 2015/2016 è Responsabile del Dipartimento di Musica Jazz della Scuola di Musica città di Codroipo.